Le strade con fondale II – La progettazione coordinata di strade e architetture tra Medioevo e Novecento

Storia dell’Urbanistica, n. 15/2023

IT This page is translated in English

Indice

LE STRADE CON FONDALE / II
La progettazione coordinata di strade e architetture tra Medioevo e Novecento (XVII-XX secolo)
A cura di Marco Cadinu

Indice

7 Ugo Soragni
Editoriale
 
16 Alireza Naser Eslami
La porta urbica, come un doppio fondale monumentale di strade intramuros ed extramuros nel Mediterraneo medievale: Genova XII secolo
 
32 Marco Cadinu
«…per dar mayor prospettiva a l’Iglesia». La strada con fondale in Sardegna in età moderna

50 Cristina Cuneo
‘Fondali fatti ad arte’: modelli teorici e formali per il disegno urbano di Torino tra Cinquecento e Seicento
 
68 Chiara Devoti
Un fondale e un controfondale: la grande allea dalla Porta Nuova ai territori oltre il Sangone (area di caccia di Stupinigi)
 
84 Giulia De Lucia
Fondali religiosi nella Torino dell’ancien régime: ragioni funzionali e percettive per la celebrazione di ordini e confraternite
 
98 Giosuè Bronzino
Il Seminario Metropolitano di Torino, sfondo di un asse viario carente di fondale, tra cantieri storici e riplasmazioni a scala urbana
 
112 Francesco Zecchino
Assi viari e riferimenti urbani nella città di Avellino tra XVII e XIX secolo. Due casi di studio in simbiotica antitesi
 
128 Marcello Schirru
Aziende agrarie e fondali di ingresso nell’Oristanese tra XVIII e XIX secolo
 
142 Armando Antista, Emanuela Garofalo
Strade con fondale nelle nuove fondazioni e rifondazioni urbane in Sicilia (XVII-XVIII sec.)
 
158 Rosario Chimirri
Strade e piazze con fondale in Calabria nelle ricostruzioni post sismiche di fine Settecento. Progetti e attuazioni
 
172 Mauro Volpiano
Assi viari e fondali urbani della Torino ottocentesca
 
186 Laura Zanini
Strade e fondali nei piani ottocenteschi di Sassari
 
200 Eliana Mauro
L’ampliamento della città di Palermo all’inizio del Novecento: il fondale celebrativo di via della Libertà come scambiatore tra tessuto urbano e parco paesaggistico
 
214 Pasquale Rossi
Nuove prospettive urbane e progetti di strade con fondale a Napoli: il quartiere e la Galleria al Museo
 
230 Giulia Bergamo
Prospettive urbane e strade con fondale di paesaggio nella cultura del XX secolo: il caso della collina di Torino
 
244 Ettore Sessa
Fondali e scambiatori negli impianti viari delle fondazioni e trasformazioni urbane nell’Oltremare italiano durante il Ventennio
 
260 Maria Clara Ghia
L’asse via Guido Reni – Pietro de Coubertin e i fondali di Monte Mario e Villa Glori: progetti interrotti e traiettorie future per il quartiere Flaminio a Roma
 
276 Roberto Busonera
Dalla via Lata al Vittoriano. Persistenza e trasformazione di un asse viario antico per la costruzione di un fondale monumentale
 
290 Stefano Mais
Città di fondazione e strade con fondale negli anni Trenta. Il progetto urbano di Fertilia
 
RICERCHE
 
308 Francesca Geremia
La pavimentazione stradale storica in area romana. Verso la codifica della regola dell’arte. Dalle origini al XVII secolo
 
326 Stefano Mais
Urbanistica rurale a pianta centrale: villaggi e stabilimenti agrari tra Settecento e Ottocento
 
Storia-dellurbanistica-n.-15

IT This page is translated in English

STORIA DELL’URBANISTICA, TERZA SERIE

Le strade con fondale II – La progettazione coordinata di strade e architetture tra Medioevo e Novecento (XVII – XX sec.)

Storia dell'urbanistica 14/2222 (web) (1)

Le strade con fondale II – La progettazione coordinata di strade e architetture tra Medioevo e Novecento