Tra Storia e Urbanistica. Colonie mercantili e minoranze etniche in Campania tra Medioevo ed Età moderna

A cura di Teresa Colletta, in “Storia dell’Urbanistica/Campania”.

Ricordo di Enrico Guidoni
Fondatore della rivista “Storia dell’Urbanistica/Campania”

La storia dell’urbanistica e l’insegnamento di Enrico Guidoni

Enrico Guidoni, con la sua scomparsa, avvenuta il 28 luglio del 2006, ha lasciato un profondo vuoto in tutti coloro che si occupano dello studio e della tutela delle città storiche. L’attività da lui svolta nel campo della ricerca storica ne fa un protagonista dei nostri tempi, un innovatore nel campo degli studi di storia dell’urbanistica, ancora vivo per i preziosi insegnamenti che ci ha dato e per i percorsi da lui tracciati, fondamentali per il prosieguo odierno degli studi. Vorrei ricordarlo qui, nel primo numero di “Storia dell’Urbanistica/Campania” senza la sua supervisione, la rivista da lui fondata nella Serie regionale della Storia dell’Urbanistica nazionale e rilevare il grande insegnamento di metodo nella ricerca da lui attuato. Infatti è da sottolineare il metodo di indagine sulla città storica e la Lezione che ci ha offerto Enrico Guidoni in più di 40 anni di ricerca sul campo dell’ambiente urbano e territoriale e quindi sul costruito delle città nella loro stratificazione.

Certamente tale ricordo è strettamente legato alla sua veste di insigne studioso e promotore della storia dell’urbanistica, dell’architettura e del territorio, insostituibile riferimento della storia della città nonché formatore degli esperti in tale campo disciplinare. Il merito di Guidoni nella formazione del solido patrimonio di studi e di sperimentazioni, di dibattito culturale e politico e delle coscienze sul valore della ricerca scientifica, è nella convinzione che nelle città si conservano i segni della storia, anzi sono il luogo della storia e la memoria della cultura dei suoi abitanti; al di fuori dell’accademia, anzi contro, e principalmente libero dalla boria accademica. Egli insegnava a mirare a ciò che conta… facendo più che dicendo… orientato verso una ricerca continua attraverso la sperimentazione sul campo rivolta ai valori della storia urbana ed innovata negli archivi. […]

Editoriale di Teresa Colletta        5-6

Teresa Colletta
Ricordo di Enrico Guidoni             7-10

Teresa Colletta, Giovanni Vitolo
Le ragioni di un Seminario           11-13

                             
Programma del seminario

Teresa Colletta
Tra storia e urbanistica. Colonie mercantili e minoranze etniche in Campania tra Medioevo ed Età Moderna. Nota introduttiva          14-32

SAGGI
Giancarlo Lacerenza
Attività ebraiche nella Napoli medievale: un excursus     33-39

Mario Gaglione
Il quartiere della Scalesia nella Napoli angioina  40-61

Teresa Colletta
Il trasferimento di alcune nazioni di stranieri dalla città bassa di Napoli a «Santa Maria» vicino Castelnuovo all’inizio del Cinquecento       62-82

Antonietta Finella
Le colonie mercantili medievali di Salerno sul fronte marittimo  83-94

Benigno Casale
La «colonia» senese ad Amalfi (sec. XV) 95-102

Giancarlo Carnevale
La comunità ebraica di Fondi nel Medioevo entro la cinta muraria: la Giudea (con prefazione di Paolo Micalizzi)            103-112

Giancarlo Bova
Colonie mercantili e minoranze etniche a Capua nel Medioevo   113-126

Rosa Carafa
Presenze mercantili ad Aversa dalla fondazione normanna all’avvento degli Aragonesi   127-134

Cristina Iterar
Mercanti stranieri nella Benevento medievale: Ebrei, Amalfitani e Fiorentini tra il piano di Corte, l’Arco di Traiano e la Civitas Nova              135-142

Irma Friello
Teggiano città commerciale. Il banco di pegni Ebrei nel Cinquecento  143-151

Tiziana Saccone
La comunità ebraica fuori le mura di Eboli, di Campagna e del Castello di Mercato Sanseverino        152-163

Maria Rosaria De Divitis
Gli antichi banchi pubblici napoletani nel Archivio storico del Banco di Napoli     164-170

ATTUALITÀ
Sintesi di due tesi di dottorato                                171-181

 

Della stessa serie regionale / CAMPANIA:

I
Pozzuoli
a cura di Teresa Colletta (1989)

II
Platee e progetti: dal Settecento al Novecento
a cura di Teresa Colletta (1991)

III
Centri dell’Irpinia
a cura di Teresa Colletta (1995)

IV
Benevento. Catasti storici, mura, piazze
a cura di T. Colletta, M. Aceto, F. Belardelli (1997)

V
Centri altomedievali della Campania. Agropoli, Castelvolturno, Borgo di Corpo di Cava
a cura di Teresa Colletta (2000)

VI
Napoli e Amalfi tra IX e XII secolo
a cura di Teresa Colletta e Edith Giacalone (2002)

VII
Le piante ricostruttive dei tessuti urbani medievali e moderni. Metodi e ricerche
a cura di Teresa Colletta (2006)

VIII
Tra Storia e Urbanistica. Colonie mercantili e minoranze etniche in Campania tra Medioevo ed Età moderna
a cura di Teresa Colletta (2009)

IX
Le città portuali dell’impero spagnolo nell’età di Filippo II. L’età del confronto e la riqualificazione dei fronti a mare storici
a cura di Teresa Colletta (2009)

X
Ricostruzione/rifondazione dei centri dell’Irpinia dopo i terremoti storici di epoca moderna
a cura di Teresa Colletta (2012)

Tra Storia e Urbanistica. Colonie mercantili e minoranze etniche in Campania tra Medioevo ed Età moderna